Cane da caccia per compagnia? - Io e il mio cane

Cane da caccia per compagnia?

Home/Posts/Prima di prendere un cane/Cane da caccia per compagnia?

Cane da caccia per compagnia?

Quando si considera quale cane prendere si tende a scartare a priori il cane da caccia. L’idea che si ha è che un cane da caccia abbia necessità di ampi spazi, che non sia adatto all’appartamento (o alla città), che tenda ad essere aggressivo con gli altri cani e insoffernte per la vita di appartamento. Peggio ancora se poi nel nucleo familiare  presente un bambino.

Ma cosa c’è di vero in queste considerazioni? Ben poco!

La realtà è che molte persone hanno un cane da caccia come compagno e si trovano benissimo, e questo perchè non lo hanno mai considerato come tale.

Vediamo allora di capire quali sono i cani da caccia e perchè sono adatti alla vita familiare.

Le razza da caccia

Spesso quando si pensa al cane da caccia l’associazione che si fa è con razze specifiche come il Setter Inglese o il Bracco Italiano.

In realtà le razze selezionate nel tempo dall’uomo sono molte di più, con peculiarità proprie. In base alle loro caratteristiche ed alla propensione ad una determinata attività vengono suddivise dall’ENCI in:

  • Cani da ferma
  • Cani da riporto
  • Cani da tana
  • Segugi da pista di sangue
  • Segugi da traccia

Se pensate che tra i cani da caccia troviamo razze che normalmente siamo abituati a vedere per strada come il Labrador Retriever, il Golden Retriever (entrambi cani da riporto) o più recentemente il Weimaraner (cane polivalente, adatto tanto alla ferma che al riporto), vi renderete conto che l’obiezione “il cane da caccia non è adatto come cane da compagnia” è un’assurdità.

Le caratteristiche

Entriamo adesso nello specifico! Quali sono le caratteristiche di un cane da caccia che lo rendono adatto alla vita familiare?

Prima di tutto un cane da caccia è un animale estremamente rustico, quindi poco soggetto a malattie. Di conseguenza chi prende un cane da caccia come compagno avrà – verosimilmente – meno spese dal veterinario.

Da un punto di vista caratteriale poi il cane da caccia è invidiabile sotto molti aspetti. Instaura un ottimo rapporto con il padrone, così come con il resto della famiglia. Non ha la necessità di “dimostrare” le sue capacità e quindi ha pochi problemi a socializzare con gli altri animali.

Insomma: il cane da caccia è un cane ideale?

Ovviamente no! Al pari di altri cani anche le razze selezionate per la caccia hanno delle necessità. Proprio per la loro indole di cacciatori necessitano di essere intrattenuti, quindi vanno stimolati fisicamente e mentalmente di modo da cementare il rapporto con il padrone ed allo stesso tempo divertirsi.

Inoltre, proprio per il loro carattere predatorio, è necessario che vengano educati e socializzati da piccoli di modo da capire immediatamente il loro ruolo all’interno dell’ambiente sociale.

Insomma: un cane da caccia può essere un eccellente animale da compagnia a patto che la famiglia che lo accoglie lo faccia con cognizione di causa.

Rating: 0
Summary
Review Date
Reviewed Item
Cane da caccia per compagnia?
Author Rating
51star 1star 1star 1star 1star

Scrivi la tua recensione

Your email address will not be published. Required fields are marked *

Dichiaro che questa recensione è frutto della mia esperienza e che rappresenta la mia opinione autentica su questo servizio; dichiaro altresì di non avere relazioni personali o professionali con tale azienda e che non mi sono stati offerti incentivi o pagamenti per scrivere la presente recensione. Sono consapevole che Io e il mio cane attua una politica di tolleranza zero per le recensioni mendaci.

Per piacere, accetta il disclaimer per poter proseguire.