Cosa fare quando i primi non funzionano più?

Home/Articoli/Comportamento/Cosa fare quando i primi non funzionano più?

Cosa fare quando i primi non funzionano più?

Per quanto possa sembrare strano è possibile che il vostro amico a quattro zampe esegua un comando che gli avete impartito ma, nel momento in cui gli porgete il premio, non lo accetti.

Cosa sta succedendo? Come mai un simile cambiamento nelle sue abitudini?

Problemi legati al premio

E’ la cosa più probabile, e anche quella che vi mette al riparo da problemi più gravi. Se il premio che date al vostro amico è del cibo potrebbe essere andato a male. Quindi la prima cosa da fare è di verifcare che abbia un buon odore. Se così non fosse complimenti! avete risolto l’arcano.

Un altro motivo, molto frequente, potrebbe dipendere da una sostanziale noia verso il premio. E’ possibile che sia stanco di ricevere sempre la stessa cosa, che non vede più come una gratificazione. Provate in questo caso a cambiare sapore e vedete come reagisce.

Problemi legati all’educazione

Se il premio è buono, non presenta problemi ma semplicemente il vostro cane non lo accetta il problema potrebbe essere legato all’educazione. Da quanto tempo non stimolate il vostro amico? E’ possibile che il messaggio che vi sta trasmettendo sia chiaro (ma che voi non lo accettiate) e cioè che ha perduto il piacere dell’educazione (dove il premio rappresenta uno strumento e non un fine).

E’ questo, in buona sostanza, il problema. State usando il premio come una sorta di merce di scambio, rappresentato dall’idea “tu fai questo ed io ti do il premio“. Ahimè funziona fino ad un certo punto. Nel momento in cui il cane esegue il comando ma non prende il cibo vi sta rimettendo in riga, ricordandovi che il premio è la vostra compagnia.

Avete sperimentato anche voi questo problema? Parlatecene nei commenti.

Rating: 0

Scrivi la tua recensione

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Dichiaro che questa recensione è frutto della mia esperienza e che rappresenta la mia opinione autentica su questo servizio; dichiaro altresì di non avere relazioni personali o professionali con tale azienda e che non mi sono stati offerti incentivi o pagamenti per scrivere la presente recensione. Sono consapevole che Io e il mio cane attua una politica di tolleranza zero per le recensioni mendaci.

Per piacere, accetta il disclaimer per poter proseguire.