I cani sentono la nostra paura?

Home/Articoli/Comportamento, News/I cani sentono la nostra paura?

I cani sentono la nostra paura?

Tutti noi abbiamo sentiro, sin da quando eravamo piccoli, la classica frase “non aver paura perchè il cane lo sente“.

Ora, ammesso e non concesso che sia così, non si può impedire ad un essere umano di provare un’emozione irrazionale come la paura, che invece spesso è uno dei pochi elementi che ci consentono di sopravvivere.

Quello però che vorrei affrontare in questo articolo è se sia vero o meno che i cani sentono realmente la paura.

i cani sentono che hai paura, ma sei certo che la sappiano interpretare come tale?

I cani sentono gli ormoni

Iniziamo facendo un po’ di chiarezza sui termini che utilizziamo; il cane sente – attraverso quel fantastico strumento che è il suo naso – i cambiamenti ormonali che un essere umano subisce e che si manifestano attraverso la sudorazione.

Ogni situazione di stress, di gioia, di felicità, portano con se un odore specifico, derivato dal cambiamento ormonale che si produce in noi.

Quindi il cane sente questo cambiamento di odore, ma che sia in grado di associare l’odore ad un diverso stato d’animo (la paura) è tutta un’altra storia!

I cani vedono (oltre a sentire)

Che il cane sia in grado di interpretare la nostra paura non è dimostrato! Di certo percepisce il cambiamento ormonale e si mette sul chi vive, ma non è quello che associa alla nostra paura.

Ma se non associa il nostro odore alla paura come fa a capire che siamo terrorizzati?

Bella domanda! Peccato che parta da un preconcetto di base, e cioè che il cane si comporti come una sorta di bullo nei confronti di un bambino spaventato. Perfchè lo interpretate così? Perchè state cadendo nel solito errore di umanizzare il comportmento del cane!

In realtà quando abbiamo paura anche i nostri movimenti cambiano, e spesso e volentieri sono diventano brischi, “a scatti”, e fanno sì che il cane si metta in allerta. Vede la persona che gli sta di fronte muoversi in maniera strana e si prepara a difendersi. Non sta attaccando perchè ha sentito la vostra paura, ma si sta cautelando a causa del vostro comportamento anormale!

In conclusione?

Come abbiamo visto il cane è in grado si sentire i nostri cambiamenti ormonali ma (re)agisce principalmente sulla base delle nostre azioni.

Non potendo interrompere il nostro flusso ormonale quello che dobbiamo fare è di limitre i comportamenti che possono essere interpretati come una sfida.

Ti potrebbero interessare

Rating: 0

Scrivi la tua recensione

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Dichiaro che questa recensione è frutto della mia esperienza e che rappresenta la mia opinione autentica su questo servizio; dichiaro altresì di non avere relazioni personali o professionali con tale azienda e che non mi sono stati offerti incentivi o pagamenti per scrivere la presente recensione. Sono consapevole che Io e il mio cane attua una politica di tolleranza zero per le recensioni mendaci.

Per piacere, accetta il disclaimer per poter proseguire.