Il mio cane tenta di mordersi la coda. Come mai?

Home/Articoli/Comportamento/Il mio cane tenta di mordersi la coda. Come mai?

Il mio cane tenta di mordersi la coda. Come mai?

E’ un comportamento abbastanza frequente, e vedo spesso persone ridere quando lo fa trovandolo un comportamento buffo, che viene associato ad un gioco.

In realtà è un comportamento che va tenuto d’occhio perché può portare – a seconda del motivo scatenante – a problemi che variano dalla infestazione di partiti alla mutilazione della coda o peggio.

Non voglio in alcun modo allarmarvi, ma è importante capire che quando il cane si morde la coda è sintomo di un malessere. I motivi possono essere parecchi, alcuni facilmente identificabili, altri meno.

Pulci, zecche ed altri ospiti inattesi

Sono una delle possibile cause di fastidio che fanno si che il cane tenti di mordersi la coda. E’ anche la migliore delle notizie che potreste ricevere. vale infatti l’adagio: via il dente (in questo caso l’ospite) via il fastidio.

Cosa dovete fare? controllare per bene la coda alla ricerca di parassiti. Una volta identificati intervenite con l’aiuto del veterinario.

Eruzioni cutanee

Altro motivo di fastidio può essere un eczema. In questo caso potrebbe essere difficile da identificare se coperto da un pelo folto.

Quello da fare è tentare di “scavare” nel pelo alla ricerca di un’irritazione, pelle squamata ecc. che possa indicare una lacerazione dell’epidermide.

Stress

E qui arrivano i problemi veri. Se infatti non avete identificato alcun problema esterno vuol dire che il cane è stressato e si comporta così manifestando un malessere comportamentale.

Le cause possono essere molteplici. Giusto per citarne alcune la noia (passeggia poco, ci giocate poco), troppo esercizio, un trasloco da un appartamento ad un altro, la presenza di persone che lo intimoriscono, di altri animali.

E’ evidente che un problema simile deve essere risolto al più presto, e se non riuscite a identificare velocemente le cause rischiate di peggiorare sensibilmente la condizione di malessere del vostro cane.

Il consiglio in questo caso è di rivolgersi ad un esperto di comportamento che vi aiuti a determinare le cause del malessere e il metodo migliore per intervenire. Di certo alcune cose vanno fatte subito:

– non perdere tempo e portarlo quanto prima a visita

– non incoraggiarlo quando tenta di mordersi la coda. al contrario dovete far finta di non vederlo

– non sgridarlo quando si morde la coda. vale quanto detto prima: fate finta di non vederlo

La prima cosa è quella di rivolgervi al vostro veterinario, che vi saprà indicare un esperto di comportamento.

Ti potrebbero interessare

Rating: 0

Scrivi la tua recensione

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Dichiaro che questa recensione è frutto della mia esperienza e che rappresenta la mia opinione autentica su questo servizio; dichiaro altresì di non avere relazioni personali o professionali con tale azienda e che non mi sono stati offerti incentivi o pagamenti per scrivere la presente recensione. Sono consapevole che Io e il mio cane attua una politica di tolleranza zero per le recensioni mendaci.

Per piacere, accetta il disclaimer per poter proseguire.