Tenere un premio in equilibrio sul naso

Home/Tenere un premio in equilibrio sul naso

Tenere un premio in equilibrio sul naso

Quando avete già un buon numero di giochi a vostra disposizione e il vostro cane è in gradi di seguirvi potete provare a mettere in pratica in esercizio parecchio complicato, non fosse altro per la sua natura.

Mantenere un premio in equilibrio sul naso equivale a dire che il cane deve poter scegliere di ignorare quel premio, il che è di per se un comportamento molto difficile da ottenere.

Ma come si fa? come riusciamo a fare in modo che il nostro amico a quattro zampe decida di non muoversi e ingurgitare il premio?

Se non guardi (e tenti di mangiare) il bocconcino ti premio

La prima cosa da fare è quella di fare in modo che il nostro amico associ il mancato tentativo di mangiare il premio con qualcosa che ci fa piacere.

Posizionatevi di fronte a lui tenendo alcuni bocconcini in mano. Il suo primo istinto sarà ovviamente quello di tentare di prenderli. Chiudete la mano a pugno e aspettate. Quando distoglie lo sguardo (e l’attenzione) dai bocconcini premiatelo!

Dopo aver esteso il tempo in cui il vostro amico ignora il bocconcino potrete aumentare la difficoltà tenendo il bocconcino tra le dita (e non nel pugno). Lo scopo è quello di fare in modo che ignori non solo ciò che sente (con l’olfatto) ma anche quel che vede.

L’avvicinamento al naso

Una volta che il nostro cane è in grado di ignorare il bocconcino dovremo iniziare a metterlo al di sopra del suo muso.

In questo caso il suo tentativo sarà quello di afferrarlo nuovamente. Il motivo è abbastanza semplice; prima infatti vedeva il premio distante, adesso che è fisicamente vicino sarà per lui naturale tentare di afferralo.

Anche in questo caso dovrete premiarlo quando ignora la vostra mano ed il premio che avete posizionato sul suo muso.

Ripetete quanto fatto nella fase precedente, quindi iniziate con i bocconcini all’inerno della mano e poi passate a mantenerli con le due dita finchè non avrà raggiunto una capacità di controllo soddisfacente.

La fase finale

Una volta che il vostro cane sarà in grado di controllare l’istinto di afferrare immediatamente il bocconcino (indipendentemente da dove è posizionato) poggiatelo sul naso (all’inizio per pochi secondi) e guardate il vostro cane con attenzione.

E’ importante che lui sia più attento a voi che non a quello che ha sul naso! Quando siete soddisfatti del risultato prendete il bocconcino dal naso e dateglielo premiandolo.

Aluni errori tipici

Spesso ci segnalano di non essere in grado di portare a termine l’esercizio. Quando chiediamo spiegazioni al 90% la ragione è sempre la stessa: hanno tentato di utilizzare il comando “fermo” per evitare i passaggi. Mi dispiace ma è concettualmente sbagliato.

Il comando fermo agisce su altri meccanismi, ed in particolare sul controllo del cane nei confronti di stimoli esterni che lo spingono a muoversi.

E’ possibile fare in modo che, lanciato un bocconcino per terra, lui lo ignori, ma non lo dimentica. Nel momento in cui lo liberate dal comando si precipiterà verso il bocconcino.

Nel nostro caso invece noi desideriamo che lui “dimentichi” il bocconcino e concentri la sua attenzione su di noi!

Avete altri metodi per insegnare questo gioco? Raccontateceli!

Scrivi la tua recensione

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Dichiaro che questa recensione è frutto della mia esperienza e che rappresenta la mia opinione autentica su questo servizio; dichiaro altresì di non avere relazioni personali o professionali con tale azienda e che non mi sono stati offerti incentivi o pagamenti per scrivere la presente recensione. Sono consapevole che Io e il mio cane attua una politica di tolleranza zero per le recensioni mendaci.

Per piacere, accetta il disclaimer per poter proseguire.