Gestire il cane ai tempi del Coronavirus! - Io e il mio cane

Gestire il cane ai tempi del Coronavirus!

Home/Posts/News/Gestire il cane ai tempi del Coronavirus!

Gestire il cane ai tempi del Coronavirus!

Stiamo ricevendo una marea di richiesta di aiuto da parte di persone preoccupate, che notano dei cambiamenti importanti nel loro migliore amico.

Diciamoci la verità: questo Coronavirus ha cambiato le nostre abitudini, e questo si è evidentemente riflesso anche su quelle dei nostri cani.

Ma come facciamo a ribaltare questa situazione in qualcosa di positivo? e quali sono i comportamenti corretti da tenere?

Cambiate le abitudini

Abbiamo sempre detto che i cani sono abitudinari, ed avervi tutto il giorno in casa è per loro un cambiamento importante della routine. Se poi vi mettete a ciondolare, vi sentite nervosi o irritabili, trasmettete un messaggio negativo che si ripercuote anche su di loro.

E’ quindi necessario assumere una forma mentis differente; pensate che questa è una incredibile opportunità per migliorare umanamente e migliorare il rapporto con lui.

Parola d’ordine: stabiliamo delle nuove routine!

La prima cosa da fare è di stabilire una nuova routine che diventi, per il cane, un miglioramento della propria vita. Il tempo che avete a disposizione non sprecatelo ma, al contrario, fatelo fruttare!

Aumentate le passeggiate

Visto che siete costretti a stare a casa quel che potete fare – per quanto possibile – è di aumentare il numero di passeggiate con il vostro migliore amico, così come il tempo che dedicate ad una singola uscita. Per intenderci: se prima impiegavate 15 minuti per “andare a sporcare” adesso ne dovrete impiegare 30, magari lasciandolo annusare in giro.

In questo modo da un lato gli fate capire che è un momento transitorio, dall’altro mantenete il rapporto uomo-cane che lo rende felice.

Riprendete in mano l’educazione

Quante volte avete deciso di rimandare? o peggio, fatto finta di nulla?

In questo momento avete la possibilità di impiegare il vostro tempo con lui e di riuscire a migliorare il vostro rapporto, magari insegnandogli qualcosa di utile come la conduzione (e finalmente la smetterà di trascinarvi in giro) oppure qualche comando semplice come il fermo (ed il suo prolungamento) o a saltare in braccio.

Sono solo alcuni esempi, e nella sezione dei corsi troverete di tutto e di più! Quel che è importante è che trascorriate del tempo di qualità con il vostro migliore amico!

Fatelo bello

Se vi dico “abbrutito” cosa vi viene in mente? Personalmente una persona trasandata, che non presta attenzione al proprio aspetto, che si lascia andare. Una delle cose più importanti

quando si sta male è essenziale  “volersi bene” prendendosi cura di sè

La stessa cosa vale per il vostro amico peloso! Impiegate una mezzora la settimana per farlo bello; spazzolatelo ed eliminate il pelo in eccesso. Otterrete due cose:

  • rinsalderete il vostro rapporto
  • lo abituerete ad essere manipolato
  • avrete meno peli in casa

Mi raccomando: spazzolatelo fuori al balcone!

Potete anche lavargli i denti; specie se notate che ha un alito “pesante”. Ne risparmierete di dentista ed in più lo abituerete ad essere manipolato!

ADV – Alcuni prodotti per l’igiene orale

Rating: 5
  1. Avatar
    francesca balli 02/04/2020

    il mio cane,in questo periodo si comporta stranamente.io continuo il mio lavoro e i miei figli si alternano per portarlo nella passeggiata giornaliera.quando rientra ed io mi avvicino per coccolarlo lui si arretra e non vuole avere rapporti con me.io ero il suo mondo. perchè si comporta cosi ? vi prego di spiegarmi.grazie.

    Rating: 5

Scrivi la tua recensione

Your email address will not be published. Required fields are marked *

Dichiaro che questa recensione è frutto della mia esperienza e che rappresenta la mia opinione autentica su questo servizio; dichiaro altresì di non avere relazioni personali o professionali con tale azienda e che non mi sono stati offerti incentivi o pagamenti per scrivere la presente recensione. Sono consapevole che Io e il mio cane attua una politica di tolleranza zero per le recensioni mendaci.

Per piacere, accetta il disclaimer per poter proseguire.