A cosa serve il cappottino per il cane?

Home/Articoli/News/A cosa serve il cappottino per il cane?

A cosa serve il cappottino per il cane?

Lo dico senza mezzi termini: sono tra quelli che storcono il naso quando si parla di cappottini per il cane. Peggio ancora: mi sono sempre rifiutato categoricamente anche solo di contemplare la possibilità di dotare il mio cane di un cappottino per l’inverno, così come di un impermeabile quando piove.

Un esordio simile è di certo sopra le righe; vi starete dicendo “ok chiaro. il cappottino non serve. o almeno ci vuole convincere“. SBAGLIATO! Cerco solo di valutare quando – e in che caso – sia utile e consigliabile dotare un cane di cappottino e quando invece sia da evitare. Avendo dei terrier per me è giustificato non valutare l’acquisto del cappottino. Per altri non necessariamente sarà così.

Partiamo da una considerazione lapalissiana: i cani sopportano molto meglio di noi il freddo. Sono dotati per natura di:

  • sottopelo (quasi tutti)
  • pelo
  • grasso cutaneo

tre elementi che, uniti, fanno in modo che il cane venga isolato termicamente molto meglio di noi dalle intemperie.

Oltre a questi tre elementi ve ne sono almeno altri due che impattano sulla resistenza del cane alle basse temperature: il peso corporeo (per cui un cane più grande sopporta meglio il freddo) e l’età. Un cane adulto ha una resistenza maggiore al freddo rispetto ad un cane giovane (fino a 6 mesi) o anziano.

Pensando quindi al numero di cappottini in giro viene naturale chiedersi: ma ne hanno bisogno tutti questi cani? In molti casi no. E’ più che altro un atteggiamento dei proprietari che interpretano male il tremore del proprio cane o, più semplicemente, credono che il proprio amico a quattro zampe ne abbia bisogno.

Quali sono le razze che hanno bisogno del cappotto?

Esistono naturalmente dei cani che hanno più freddo di altri. In particolare quei cani dal pelo corto e piccola taglia.

Il primo a venire in mente è il Chihuahua, ma oltre al piccolo (freddoloso per autonomasia) anche cani più grandi come lo Shih Tzu.

Il Dalmata o il Boxer non vi storceranno il naso se li coprirete.

E per tutti gli altri?

Vale una regola di buon senso: impedite che il vostro cane subisca dei repentini cambiamenti di temperatura.

Spesso si adagiano vicino al termosifone o nelle zone di passaggio delle tubature per godere di un tepore aggiuntivo. Fateli alzare a allontanateli da questi luoghi prima di farli scendere, così da minimizzare l’escursione termica.

Ti potrebbero interessare

Rating: 0

Scrivi la tua recensione

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Dichiaro che questa recensione è frutto della mia esperienza e che rappresenta la mia opinione autentica su questo servizio; dichiaro altresì di non avere relazioni personali o professionali con tale azienda e che non mi sono stati offerti incentivi o pagamenti per scrivere la presente recensione. Sono consapevole che Io e il mio cane attua una politica di tolleranza zero per le recensioni mendaci.

Per piacere, accetta il disclaimer per poter proseguire.