Canicross: tutto quel che devi sapere!

Home/Articoli/News/Canicross: tutto quel che devi sapere!

Canicross: tutto quel che devi sapere!

Se sei curioso di saperne di più sul canicross, su dove si pratica e a cosa serve sei arrivato nel posto giusto!

Il canicross è uno sport che vede cane e conduttore correre insieme, uniti da una corda parzialmente elastica (così da non strattonare), dove il cane “traina” e il conduttore da la direzione.

Se questo ti ricorda in qualche modo il cane da slitta hai fatto centro. Il canicross nasce infatti per l’esigenza di allenare i cani da slitta anche quando non c’è la neve, e come molte altre cose è stato poi mutuato in sport per favorire l’interazione tra uomo e cane.

A cosa serve il canicross?

Come abbiamo detto il canicross nasce dall’esigenza di allenare i cani da slitta in periodi estivi. Una volta messo sotto esame ci si è però resi conto che poteva essere un ottimo modo per spingere i proprietari a trascorrere del tempo con il loro amico a quattro zampe immersi nella natura, tenersi in forma e rafforzare il legame tra  loro.

il canicross è uno sport che allena contemporaneamente il vostro fisico ed il rapporto con il vostro cane

Inoltre, vista l’esigenza sempre crescente di abbracciare uno stile di vita più salutare, sono in molti a rivolgere la propria attenzione verso questa disciplina, e sono nati diversi gruppi al fine di sfruttare ogni occasione utile per mettere alla prova la propria resistenza fisica ed il tandem uomo/cane.

Quali sono le razze adatte?

E’ evidente che non tutte le razze sono adatte a questo sport, e questo sia per il concetto di “traino” che per le caratteristiche fisiche necessarie a poterlo svolgere.

Se è vero che il cane invita il conduttore a correre (non è che siete bloccati e lui vi trascina) è altresì vero che il cane deve poter correre per periodi più o meno lunghi in maniera costante, e ha quindi bisogno di assumere ossigeno e mantenere una temperatura corporea costante.

Ne deriva che i cani brachicefali (quelli che hanno una canna nasale corta) sono meno adatti a questo sport.

Sono invece adatti:

E’ evidente che queste sono alcune delle razza adatte, ma non vuol dire che altre non lo siano (tenendo presente le necessità e le caratteristiche proprie delle diverse razze). Spesso troviamo Jack Russell e  Beagle che scorrazzano felici, ma appunto sono più adatte a questa tipologia di sport.

Qual è l’attrezzatura necessaria?

Per poter svolgere il canicross esistono dei prodotti appositamente studiati per facilitare la corsa e mantenere il contatto con il proprio cane.

  • La pettorina: ne abbiamo già parlato e se ne siete detrattori vi dovrete fare una ragione. Non potete pensare di fare canicross con il collare perchè danneggereste la trachea del vostro amico quindi la pettorina è d’obbligo
  • La cintura: che metterete ai vostri fianchi di modo da poter correre senza avere le mani impegnate
  • La linea: è un laccio con una parte elastica (al fine di evitare che possiate farvi male per uno strattone) e che lega la pettorina e la cintura

Oltre a questo, che è l’equipaggiamento standard, esistono i booties, che altro non sono se non delle scarpette da far indossare al vostro amico peloso nel caso avesse delle escoriazioni alle zampe.

Rating: 0

Scrivi la tua recensione

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Dichiaro che questa recensione è frutto della mia esperienza e che rappresenta la mia opinione autentica su questo servizio; dichiaro altresì di non avere relazioni personali o professionali con tale azienda e che non mi sono stati offerti incentivi o pagamenti per scrivere la presente recensione. Sono consapevole che Io e il mio cane attua una politica di tolleranza zero per le recensioni mendaci.

Per piacere, accetta il disclaimer per poter proseguire.