Londra: i cani sfilano contro la Brexit

Home/Articoli/News/Londra: i cani sfilano contro la Brexit

Londra: i cani sfilano contro la Brexit

Londra: cani e padroni sfilano contro la Brexit

Potrà sembrare strano far sfilare i cani per una manifestazione politica, eppure secondo l’organizzatore dell’evento Daniel Elkan:

Può sembrare una pazzia, ma lo è sempre meno della Brexit

E così ieri cani e relativi padroni hanno marciato alla volta del parlamento inglese nella speranza che il premier Theresa May indica un nuovo referendum, nel tentativo di ribaltare la Brexit.

Ma perchè un nuovo referendum?

La paura che muove gli attivisti è che, con l’uscita dall’Unione Eurpea, il Regno Unito si impoverirà vedendo aumentare considerevolmente il numero di disoccupati.

Una delle conseguenza, secondo Dominic Dyer, organizzatore della marcia:

Una recessione significherebbe povertà, in molti potrebbero dover rinunciare ai loro animali

Insomma: maggiore povertà spingerebbe i proprietari ad abbandonare gli animali da compagnia.

Di certo gli inglesi non hanno rinunciato al loro humor, come si può vedere nella foto della manifestazione!

Ti potrebbero interessare

Rating: 0

Scrivi la tua recensione

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Dichiaro che questa recensione è frutto della mia esperienza e che rappresenta la mia opinione autentica su questo servizio; dichiaro altresì di non avere relazioni personali o professionali con tale azienda e che non mi sono stati offerti incentivi o pagamenti per scrivere la presente recensione. Sono consapevole che Io e il mio cane attua una politica di tolleranza zero per le recensioni mendaci.

Per piacere, accetta il disclaimer per poter proseguire.