Matrimonio pet friendly: ormai è business!

Home/Articoli/News/Matrimonio pet friendly: ormai è business!

Matrimonio pet friendly: ormai è business!

Diciamoci la verità: ogni volta che vi è capitato di leggere di un cane che portava le fedi in chiesa, oppure di vederlo in un film, avete trovato la cosa incredibilemente scontata eppure tenerissima.

Negli ultimi anni l’ingresso dell’amico a quattro zampe in chiese e parrocchie è sempre più tollerato, a patto naturalmente che non disturbi la funzione religiosa. Altra storia invece il renderlo “parte attiva” della funzione stessa, come invece si tende a fare ultimamente.

Ma è possibile educare il cane a diventare un protagonista delle nozze? Sembra di si, e sono in parecchi che si stanno organizzando con servizi sempre più variegati. Vediamo quali!

Il paggetto

In assoluto la prima cosa che viene in mente: il cane che porta le fedi ai promessi sposi.

E’ possibile educare il proprio cane affinchè ad un determinato comando percorra la chiesa e raggiunga l’altare, si fermi e attenda che lo sposo prenda il sacchetto con le fedi (che potranno essere contenute in un cestino di vimini, in un sacchetto appeso al collare o come più “in abbinamento” con il resto degli abiti).

Una volta completato il suo “lavoro” il cane raggiunge un conduttore e si piazza a sedere (o a terra) lì.

Il wedding sitter

Tra funzione, foto, saluti e cena (o buffet) il tempo sembra non bastare mai, e non sempre si riescono a seguire le necessità del nostro amico.

Ecco allora che interviene l’accompagnatore del cane, che sgrava i vari parenti ed amici e si occupa di coccolare il nostro amico, portarlo a fare i suoi bisogni, seguire gli sposi per le foto e tutto quanto possa essere ricordato in futuro.

Al termine della giornata avrete la possibilità di farvelo portare in camera oppure di riaverlo il giorno dopo.

Non di poca importanza, il wedding sitter è in tema con gli sposi, quindi immediatamente riconoscibile dagli altri.

Abiti su misura

Siete dei tipi minimal? Credete basti un collare più grazioso o un guinzaglio nuovo per cambiare look? Allora il servizio di sartoria non fa per voi.

Se al contrario volete che anche il vostro amico non sfiguri sappiate che potete far realizzare un abito ad hoc che rsipecchi le esigenze del vostro cane. A partire dalla scelta dei tessuti per passare ai colori e al taglio, gli invitati dovranno fare attenzione a non sfigurare!

Trucco e parrucco

Se state pensando alla classica toelettatura vi fermo immediatamente!

Quando si vuol preparare il nostro amico a quattro zampe ad un evento così importante la classica pulizia, valida per le uscite giornaliere, deve essere necessariamente rimpinguata da particolari accorgimenti ed un percorso preparatorio ad hoc.

Ecco allora che scattano bagni, massaggi, creme di bellezza, manicure, cibo ad hoc per far sì che il pelo splenda e tante altre attenzioni.

Ovviamente queste sono solo alcune delle opzioni possibili, che sanciscono una volta di più (nel caso ce ne fose bisogno) quanta importanza abbiano assunto i nostri amici a quattro ampe nella vita familiare.

E voi che ne pensate?

Ti potrebbero interessare

Rating: 0

Scrivi la tua recensione

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Dichiaro che questa recensione è frutto della mia esperienza e che rappresenta la mia opinione autentica su questo servizio; dichiaro altresì di non avere relazioni personali o professionali con tale azienda e che non mi sono stati offerti incentivi o pagamenti per scrivere la presente recensione. Sono consapevole che Io e il mio cane attua una politica di tolleranza zero per le recensioni mendaci.

Per piacere, accetta il disclaimer per poter proseguire.