Salvataggio in acqua: le razze più indicate

Home/Articoli/News, Prima di prendere un cane/Salvataggio in acqua: le razze più indicate

Salvataggio in acqua: le razze più indicate

Fino a pochi anni fa quando si parlava di un cane “da lavoro” ci si riferiva o a cani da caccia oppure da ricerca (in primis del tartufo). Con l’andare del tempo l’amico a quattro zampe si è ritagliato una fetta importante nell’aiuto verso persone disabili (basti pensare ai non vedenti) o con difficoltà comunicative (viene naturale pensare alla pet-therapy).

Oltre agli impieghi “civili” parecchie razze sono state testate per dare una mano alle forze dell’ordine. E’ ormai prassi vedere cani antidroga in aeroporti e stazioni ferroviarie, cani antiesplosivo, cani soldato.

Ma esistono anche impieghi della protezione civile, in particolare per il salvataggio. Ma quali sono le razze maggiormente indicate al salvataggio in acqua?

Le caratteristiche comuni alle varie razze

E’ evidente che un cane che opera in acqua deve essere propenso ad entrarvi. Quindi la prima caratteristica comune alle varie razze è quella di essere amanti dell’acqua.

Inoltre, poichè si presume che il cane debba salvare delle persone (pensiamo al bagnino), deve avere anche una stazza ed una forza fisica che gli permettano di trascinare il malcapitato in salvo. In linea di massima il peso deve essere superiore ai 25kg.

Altra componente importante è il mantello. Deve essere in grado di proteggere il cane dal freddo.

Il Terranova

E’ senza dubbio il cane da salvataggio in acqua per autonomasia.

Grazie alla sua forza è in grado di soccorrere contemporaneamente più persone, o anche di trainare una barca in difficoltà.

La sua natura attenta, l’amore che nutre per l’acqua, il coraggio che contraddistingue la razza sono elementi che determinano la scelta di questa razza come la preferita di chi addestra cani da salvataggio.

Scopri di più sul Terranova

Il Labrador Retriever

Altro grande nuotatore (le zampe palmate gli conferiscono un’agilità ed una velocità in acqua come poche), il Labrador Retriever ha una naturale predisposizione ad apprendere.

Il temperamento calmo e tranquillo, uniti ad una facilità nell’addestramento, lo rendono un compagno ideale nelle attività di salvataggio, dove anche in condizioni critiche non perde mai la calma.

Scopri di più sul Labrador Retriever

Il Flat-Coated Retriever

E’ una razza la cui resistenza e forza sembrano quasi inesauribili.

Al contrario degli altri retriever il Flat-Coated è quello più tranquillo, e di conseguenza il più facile nella gestione e nell’addestramento. Inoltre il suo equilibrio caratteriale lo rende ideale durante la gestione di situazioni a forte componente di stress.

Scopri di più sul Flat Coated Retriever

Il Cao de agua

Chiamato “cane marinaio” perchè veniva utilizzato sulle flotte mercantili portoghesi e spagnole, ha un pelo che lo protegge dal freddo e lo rende adatto al soccorso in mare.

E’ un tuffatore eccezionale, il che lo rende particolarmente adatto a saltare da un gommone. Inoltre è attento e molto propenso all’addestramento.

Il pelo gli viene tagliato per renderlo più agile in acqua, in particolare sul muso per permetergli di afferrare oggetti, e il posteriore per muoversi più agilmente.

Scopri di più sul Cao De Agua

Ti potrebbero interessare

Rating: 0

Scrivi la tua recensione

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Dichiaro che questa recensione è frutto della mia esperienza e che rappresenta la mia opinione autentica su questo servizio; dichiaro altresì di non avere relazioni personali o professionali con tale azienda e che non mi sono stati offerti incentivi o pagamenti per scrivere la presente recensione. Sono consapevole che Io e il mio cane attua una politica di tolleranza zero per le recensioni mendaci.

Per piacere, accetta il disclaimer per poter proseguire.