Slalom tra gli escrementi; il Comune di Pisa dice basta!

Home/Articoli/News/Slalom tra gli escrementi; il Comune di Pisa dice basta!

Slalom tra gli escrementi; il Comune di Pisa dice basta!

Diciamoci la verità: sono molti (troppi) i padroni scostumati, che passeggiano incuranti delle deiezioni dei propri amici a quattro zampe. Come sempre a causa di alcuni incivili a farne la spesa sono tutti. Personalmente mi sono trovato più volte a dovermi giustificare, durante la passeggiata con Filippo, con i miei vicini che ritenevano che gli escrementi tra i quali facevano lo slalom fossero causa nostra.

L’iniziativa del Comune di Pisa quindi la vedo come necessaria. Il corpo di Polizia Municipale controllerà, con cadenza settimanale, le aree del centro. Gli agenti in borghese non solo verificheranno che i padroni dei cani siano muniti dell’occorrente per raccogliere i bisogni, ma che lo utilizzino realmente seguendoli!

Se questo può sembrare un inutile spreco di risorse (già immagino i detrattori di qualunque iniziativa pontificare che “ci sono cose molto più importanti da fare“) in realtà è un piccolo segale di attenzione che mira a innalzare il senso civico di tutti, anche di chi non ha un cane. Avere una città pulita spinge automaticamente le persone a mantenerla tale.

Al momento le aree sorvegliate sono quelle del centro, ma il comandante dei Vigili Urbani Michele Stefanelli ha intenzione di estendere i controlli anche alle aree fuori dal centro. Nei giorni passati i dati sono stati incoraggianti; su 20 persone controllate solo una è risultata non in regola, e le è stata comminata una sanzione di €200.

E voi che ne pensate? Trovate giusto che ci siano questi controlli?

Ti potrebbero interessare

Rating: 0

Scrivi la tua recensione

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Dichiaro che questa recensione è frutto della mia esperienza e che rappresenta la mia opinione autentica su questo servizio; dichiaro altresì di non avere relazioni personali o professionali con tale azienda e che non mi sono stati offerti incentivi o pagamenti per scrivere la presente recensione. Sono consapevole che Io e il mio cane attua una politica di tolleranza zero per le recensioni mendaci.

Per piacere, accetta il disclaimer per poter proseguire.