Tartufaie aperte!

Home/Articoli/News/Tartufaie aperte!

Tartufaie aperte!

Il tartufo, una delle prelibatezze della tavola, torna a far parlare di sè.

Il Comune di Acqualagna, Capitale del tartufo,celebra l’apertura della raccolta del tartufo nero estivo (comunemente detto Scorzone) nell’ambito della manifestazione “Tartufaie aperte”.

Nei giorni di Sabato 2 e Domenica 3 Giugno infatti saranno possibili escursioni nelle tartufaie, con delle vere e proprie visite.

E’ lo stesso sindaco di Acqualagna, Andrea Pierotti, che spiega

Le nostre tartufaie aprono le loro porte ai turisti. Protagonisti saranno gli esperti raccoglitori insieme ai più giovani cavatori e ad alcune figure legate alla storia e al mondo dell’agricoltura che animeranno la visita di appassionati, comitive e famiglie. Vorremmo che diventasse uno stile di viaggio di coloro che vengono a scoprire la nostra terra, turisti sempre più appassionati e curiosi di conoscere il mondo del tartufo

La formula è semplice e coinvolgente, e vede dei tartufai esperti – accompagnati ovviamente dal proprio cane – portare alla ricerca del prezioso fungo i turisti.

Una volta raccolto il fungo viene spazzolato, spiegato e, non di meno importanza, preparato per la degustazione.

E’ un modo di avvicinare le persone alla natura e a far viverel’emozione che si tramanda da generazioni tra i tartufai per i metodi, le tecniche, gli accorgimenti e l’impegno che si mette nella ricerca.

Il costo di partecipazione è di €10, una cifra assolutamente abbordabile. Se qualcuno volesse ulteriori informazioni può scaricare il programma.

 

Ti potrebbero interessare

Rating: 0

Scrivi la tua recensione

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Dichiaro che questa recensione è frutto della mia esperienza e che rappresenta la mia opinione autentica su questo servizio; dichiaro altresì di non avere relazioni personali o professionali con tale azienda e che non mi sono stati offerti incentivi o pagamenti per scrivere la presente recensione. Sono consapevole che Io e il mio cane attua una politica di tolleranza zero per le recensioni mendaci.

Per piacere, accetta il disclaimer per poter proseguire.