Vuoi diventare dogsitter? Ecco come fare!

Home/Articoli/News/Vuoi diventare dogsitter? Ecco come fare!

Vuoi diventare dogsitter? Ecco come fare!

Spesso si pensa al dog sitter come ad un ragazzo universitario che, per arrotondare, porta a spasso il cane dei vicini. Sicuramente questa visione, che abbiamo un po’ tutti, è dovuta ai film americani passati che ci hanno proposto questa figura di giovane studente trascinato da una miriade di cani per strada.

Il mestiere di dog sitter ha invece assunto un’importanza sempre maggiore negli ultimi anni in quanto non si limita a portare in giro il cane, ma sostituisce (per alcune ore) il padrone, assumendosi il compito di intrattenere il cane, farlo giocare, mangiare e andare a spasso.

Legalmente non si ha necessità di una preparazione specifica, anche se avere pregresse esperienze ed un certificato di educatore cinofilo sono di sicuro asupicabili. Non esistendo una preparazone specifica ecco che, per essere un bravo dog sitter, ci vogliono sostanzialmente tre cose:

  • Propensione a lavorare con i cani
  • Senso di responsabilità
  • Esperienza pregressa (specie con alcuni cani)

Può sembrare semplice e scontato, ed invece è molto importante, anche perchè il dog sitter è considerato legalmente responsabile dell’animale (come se fosse il proprietario) e quindi, in caso il cane dovesse subire dei danni, il padrone potrebbe rivalersi su di lui. Ma non solo, se dal punto di vista civile il dog sitter è responsabile, lo è anche dal punto di vista penale. Avendo in custodia il cane ed essendone temporaneamente proprietario, è responsabile anche dei danni che potrebbe causare.

Di conseguenza occhio a vedere questo lavoro come semplice o con superficialità. Potrebbe riservare non sempre della sorprese gradite.

Ti potrebbero interessare

Rating: 0

Scrivi la tua recensione

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Dichiaro che questa recensione è frutto della mia esperienza e che rappresenta la mia opinione autentica su questo servizio; dichiaro altresì di non avere relazioni personali o professionali con tale azienda e che non mi sono stati offerti incentivi o pagamenti per scrivere la presente recensione. Sono consapevole che Io e il mio cane attua una politica di tolleranza zero per le recensioni mendaci.

Per piacere, accetta il disclaimer per poter proseguire.