I cani che non abbaiano

Home/Articoli/Prima di prendere un cane/I cani che non abbaiano

I cani che non abbaiano

Abbiamo parlato delle razze più rumorose (quelle che abbaiano di più) ed è giusto dedicare uno spazio anche a quelle razze che – al contrario – non amano sentire la propria voce.

Se siete degli amanti del silenzio e state valutando di prendere un cane probabilmente queste razze sono tra quelle da tenere in considerazione. Sono infatti le razze che abbaiano meno!

Il golden retriever

E’ uno dei cani più amati (e diffusi) in Italia. Proprio per questo motivo sono in tanti a credere di conoscerlo bene, e uno dei flasi miti che girano è sulla sua voce.

Contrariamente a quanto si crede è uno dei cani più silenzioni che ci siano. Stupiti?

Scoprite di più leggendo l’intervista e lo standard di razza.

Leggi l’intervista
Lo standard

Il labrador retriever

Altra razza estremamente diffusa in Italia, il Labrador retriever è un cane versatile, adatto a svariati impieghi, che non ama farsi sentire.

Abbaia davvero poco, e quando lo fa è un evento praticamente eccezionale.

Ce ne ha parlato un allevatore, che ha rilasciato un’intervista molto interessante su questa razza.

Leggi l’intervista
Lo standard

Il rottweiler

E qui vi vedo con gli occhi sgranati!

Ma come? un cane usato spesso per la difesa che non abbaia? Eppure se ci pensate noterete che raramente lo avete sentito abbaiare.

Questa è solo una delle tante curiosità su questa razza. Leggi le altre nell’intervista.

Leggi l’intervista
Lo standard

Il bouledogue francese

Il piccolo bouledogue francese viene spesso associato – per rumorosità – ad altri cani della stessa taglia che hanno una vocina non da poco.

Invece questo simpaticone è anche parecchio discreto.

Se vuoi saperne di più sulle sue carateristiche, ciò che gli piace e cosa non vuole fare, leggi l’intervista o il suo standard di razza.

Leggi l’intervista
Lo standard

Il carlino

Anche il piccolo Carlino si rivela essere un cane particolarmente silenzioso.

Non solo! Anche sentirlo guaire o lamentarsi è praticamente impossibile.

Se state sbarrando gli occhi dovete leggere l’intervista su questa razza. Ne vedrete delle belle.

Leggi l’intervista
Lo standard

L’Akita inu

Da non confondere con l’Akita Americano, l’Akita Inu è un cane che ricalca la cultura giapponese, che vede di cattivo occhio il rumore e il disturbo della quiete pubblica.

Quindi non vi aspettate un cane rumoroso, che abbaia ad ogni persona, gatto o oggetto che gli si para di fronte.

Al contrario, è un cane estremamente riservato.

Lo standard

Il Basenji

Razza antichissima, il Basenji viene spesso paragonato al gatto per quel che riguarda la sua indipendenza e il desiderio di ritagliarsi degli spazi propri.

Tra le sue caratteristiche principali c’è quella di essere estremamente silenzioso, e quando abbia più che il suono di un cane sembra il ridere di una iena.

Se non lo conosci questo è il momento (e il posto) giusto.

Lo standard
Rating: 0

Scrivi la tua recensione

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Dichiaro che questa recensione è frutto della mia esperienza e che rappresenta la mia opinione autentica su questo servizio; dichiaro altresì di non avere relazioni personali o professionali con tale azienda e che non mi sono stati offerti incentivi o pagamenti per scrivere la presente recensione. Sono consapevole che Io e il mio cane attua una politica di tolleranza zero per le recensioni mendaci.

Per piacere, accetta il disclaimer per poter proseguire.