Il cane fa bene alla salute del bambino

Home/Articoli/Prima di prendere un cane/Il cane fa bene alla salute del bambino

Il cane fa bene alla salute del bambino

Abbiamo già visto che crescere con un cane porta innumerevoli vantaggi psicologici nel bambino.

Ma sotto l’aspetto fisico è altrettanto vero? Crescere con un cane apporta benefici al bambino? Vediamo insieme

Diminuiscono il rischio del sovrappeso

Avere un cane spinge il bambino a muoversi di più, a trascorrere maggior tempo fuori aumentandone l’attività fisica.

In questo modo anche solo portare a spasso il cane diventa per un bambino un esercizio che lo allontana dal rischio dell’obesità.

Diminuiscono il rischio di allergie ed asma

Secondo uno studio del Department of Public Health Sciences dell’Henry Ford Hospital di Detroit, negli Stati Uniti, il contatto con gli animali diminuisce il rischio di contrarre allergie o asma, specie se il bambino ha vissuto a contatto dell’animale nel prima anno di vita.

La vicinanza all’animale domestico infatti stimola il sistema immunitario, che si fa trovare più pronto per contrastare fattori esterni legati ad allergie.

Diminuiscono i rischi di otiti

Così come per le allergie, i bambini che nel primo anno di vita sono stati a contatto con un cane contraggono meno raffreddori e otiti.

Da uno studio condotto su 397 bambini finlandesi è emerso che quelli che vivevano con un cane avevano il 44% di possibilità in meno di sviluppare otiti e il 29% di possibilità di ricorrere ad antibiotici.

Diminuiscono i rischi

Grazie al loro olfatto, nonchè alla acuita sensibilità, i cani proteggono il bambino da eventuali pericoli (siano essi altri esseri umani o animali).

Inoltre spesso contribuiscono alla diagnosi precoce di alcune malattie.

Riducono lo stress

Spesso una scosa abusata, in realtà lo stress viene vissuto anche dai bambini, che sono sottoposti a cambiamenti molto forti durante i primi anni di crescita.

Basti pensare al confrontocon gli altri, alla scuola, alle prime attività sportive.

Tutti generatori di ansia, che può essere alleviata nel temopo che trascorrono con il proprio cane.

Diminuiscono la propensione alla depressione

Avere a che fare con un cane rappresenta un eccellente metodo per contrastare la depressione.

L’affetto che il cane trasmette, così come la possibilità di dialogarci, mettono al riparo il bambino (ma anche l’adulto) dal rischio di depressione.

Favoriscono la crescita psicologica

Entrare a contatto con un cane stimola il bambino a pensare; a confrontarsi con temi importanti (si pensi ad esempio quando il cane non sta bene e ciò che comporta in termini di preoccupazioni, rimedi ecc.) e, in alcuni casi, con argomenti difficili quali malattia e morte.

Ti potrebbero interessare

Rating: 0

Scrivi la tua recensione

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Dichiaro che questa recensione è frutto della mia esperienza e che rappresenta la mia opinione autentica su questo servizio; dichiaro altresì di non avere relazioni personali o professionali con tale azienda e che non mi sono stati offerti incentivi o pagamenti per scrivere la presente recensione. Sono consapevole che Io e il mio cane attua una politica di tolleranza zero per le recensioni mendaci.

Per piacere, accetta il disclaimer per poter proseguire.