LE ORIGINI

Questa razza nacque per soddisfare la necessità di avere un cane più aggressivo durante le lotte clandestine. Si pensò pertanto di unire ad un terrier (in particolare il il white english terrier) ad un bulldog così da avere la prestanza fisica e la resistenza. Fu un certo James Hinks a redigere per primo lo standard della razza nel 1850, selezionando la testa a forma di uovo.

La razza fu esposta per la prima volta nella sua forma attuale a Birmingham nel 1862. Il Bull Terrier Club fu fondato nel 1887.

Inizialmente l’unica variante di colore era il Bull Bianco anche se successivamente fu introdotto anche il Bull con altre colorazioni date dall’incrocio con gli staffordshire terrier (che venne accettata solamente negli anni cinquanta).

La caratteristica interessante che riguarda la razza è che lo standard recita con precisione: “non ci sono limiti né di peso né di altezza, ma ci dovrebbe essere l’impressione di massima sostanza nella mole del cane, tenendo conto della qualità e del sesso. Il cane deve essere sempre proporzionato.

Il Carattere

Viste le sue origini e la sua storia, non è un caso se molti lo definiscono il “gladiatore delle razze canine”. L’indole di questo cane è temeraria, impavida e decisa, nonostante il temperamento sia calmo e incline alla disciplina.

Si dimostra molto adatto alla guardia e alla difesa del territorio, ma necessita di un padrone che abbia polso fermo e che gli dedichi del tempo per poterlo educare e farsi riconoscere come leader.

Diffidente nei confronti degli estranei (ma non per questo aggressivo o pericoloso) sa essere un compagno affidabile e leale per il padrone e la sua famiglia ed è buono e mansueto con i bambini, purché si rispettino i suoi spazi e alcune regole comportamentali di base.

La sua fisicità e il carattere ne fanno un cane dinamico e molto attivo, che ha bisogno per questo di esercizio fisico, tante ore di sonno e gioco con adulti o altri cani.

L’intervista all’allevatore

il Bull Terrier

Ti spaventa a causa del suo aspetto inusuale? Allora è il caso che scopra qualcosa di più su questa splendida razza.

Lo standard di razza

ASPETTO GENERALE

Di forte costruzione, muscoloso, ben proporzionato e attivo con espressione acuta, determinata e intelligente. . È unico per la sua testa a forma di uovo con canna nasale discendente. Indipendentemente dalla taglia, i maschi devono apparire mascolini e le femmine femminili.

 

COMPORTAMENTO – CARATTERE

Coraggioso, pieno di vivacità, con un carattere amabile e gioioso.
Di temperamento calmo, è facile da gestire. Anche se ostinato, è particolarmente gentile con la gente.