LE ORIGINI

Il Chinese Crested Dog (o cane nudo cinese) è una razza di cane che, insieme con lo Xoloitzcuintle e il Peruvian Inca Orchid (o perro sin pelo del Perù), fa parte delle sole tre razze di cani nudi riconosciute dalla Fédération cynologique internationale (FCI).

Troviamo il Chinese Crested Dog in due varietà: Hairless (senza pelo) e Powder Puff (con pelo).

La varietà senza pelo ha una cresta sulla testa che si estende in parte lungo il collo, “calzini” che ricoprono le dita, e un pennacchio sulla coda.
Il resto del corpo è, come indica il suo nome, senza pelo.

La varietà “Powder Puff” è ricoperta interamente da un velo di peli lunghi e morbidi.

Non si hanno notizie sull'arrivo di questi cani in Cina, ma si sa che furono allevati dal popolo che formava la dinastia imperiale degli Han.

Attualmente la razza è quasi del tutto sconosciuta nel suo Paese, ma è ben allevata in Europa, soprattutto in Gran Bretagna, e negli Stati Uniti.

In nessuno di questi Paesi sono numerosi gli esemplari di questa razza, ma si ha un buon livello qualitativo e in sede di esposizioni cinofile partecipano frequentemente.

Il Carattere

Cane molto allegro e gioviale, è un perfetto e dolcissimo cane da compagnia vista la totale assenza di aggressività.

A causa dell’assenza di pelo è poco adatto a climi freddi e soffre molto con temperature rigide.

Esige una costante cura della propria pelle da parte del padrone, che può irritarsi ed infiammarsi facilmente.

Il suo cibo non deve mai essere composto da alimenti difficilmente masticabili, poiché questa razza è molto soggetta a mancanze di denti.

Lo standard di razza

ASPETTO GENERALE
Un cane piccolo, vivace e grazioso: dall’ossatura da media e fine, corpo liscio, senza pelo, che appare solamente ai piedi, testa e coda; o ricoperto di un soffice velo di peli.
Due tipi distinti in questa razza: tipo Deer (cervo) vivace e di fine ossatura e tipo Cobby più pesante nel corpo e nell’ossatura.

 

COMPORTAMENTO – CARATTERE
Felice, mai cattivo

 

TESTA
liscia, senza eccesso di rughe. La distanza dalla base del cranio allo stop è uguale alla distanza fra lo stop e la punta del tartufo. La testa presenta un aspetto grazioso con espressione sveglia.

 

TESTA – REGIONE DEL CRANIO
Cranio: leggermente bombato e allungato

Stop: leggermente pronunciato, ma non eccessivo.

 

TESTA – REGIONE DEL MUSO
Tartufo: un tratto saliente, ben in linea col muso. Qualsiasi colore è accettato.

Muso: si assottiglia leggermente ma non diventa mai appuntito: asciutto senza labbra pendule.

Labbra: tese e sottili

Mascelle/Denti: mascelle forti, con perfetta e regolare chiusura a forbice, cioè con le facce posteriori degli incisivi superiori che ricoprono a stretto contatto le facce anteriori degli incisivi inferiori; i denti sono impiantati perpendicolarmente alle mascelle.

Guance: dai contorni netti, asciutte e piatte; si fondono gradatamente nel muso.

Occhi: tanto scuri da apparire neri. Non devono mostrare bianco, o mostrarne poco. Di media misura. Ben distanziati

Orecchi: inseriti bassi: il punto più alto della base dell’orecchio, è al livello dell’angolo esterno dell’occhio. Larghi ed eretti, con o senza frangia, tranne che nella varietà Powder Puff dove sono permessi gli orecchi
pendenti

 

COLLO
pulito, senza giogaia, lungo, s’inserisce elegantemente nelle spalle forti.
In movimento, portato alto e leggermente arcuato.

 

CORPO
da medio a lungo, elastico
Dorso: orizzontale

Rene: teso

Groppa: ben arrotondata e muscolosa

Torace: piuttosto ampio e disceso, non a forma di botte. Punta del petto non sporgente. Sterno che arriva ai gomiti

Linea inferiore e ventre: moderatamente retratta

 

CODA
inserita alta, in movimento è portata alta o si sposta lateralmente.
Lunga e che si assottiglia, piuttosto diritta, non arrotolata o deviata di lato, pende regolarmente a riposo.
Frangia lunga e fluente, limitata ai due terzi inferiori della coda. La frangia poco folta è accettata.

 

ARTI ANTERIORI
Aspetto generale: arti lunghi e magri, ben sistemati sotto il corpo

Spalle: pulite, strette e ben oblique

Gomiti: mantenuti aderenti al corpo

Metacarpi: fini, forti, quasi verticali

Piedi anteriori: piedi di lepre allungati, stretti e lunghi. Unghie di qualsiasi colore, moderatamente lunghe. Calzini idealmente limitati alle dita dei piedi, ma che non devono tuttavia sorpassare la parte superiore del
metacarpo. Piedi non girati in dentro né in fuori

 

ARTI POSTERIORI
Aspetto generale: arti posteriori ben distanziati. Le angolazioni dei posteriori devono essere tali da consentire una linea dorsale orizzontale

Ginocchia: ferme e lunghe, che s’inclinano morbidamente verso ai garretti

Metatarso: garretti ben discesi

Piedi posteriori: piedi di lepre allungati, stretti e lunghi. Unghie di qualsiasi colore, moderatamente lunghe. Calzini idealmente limitati alle dita dei piedi, ma che non devono tuttavia sorpassare la parte superiore del
metatarso. Piedi non girati in dentro né in fuori

 

ANDATURA
passo lungo, fluente ed elegante con buon allungo e molta spinta del posteriore.

 

PELLE
La pelle, dalla grana fine, è morbida e tiepida al tocco

 

MANTELLO – PELO
senza larghe pezzature di pelo in qualsiasi parte del corpo.
Una lunga cresta fluente è preferita, ma è accettabile anche poco folta; idealmente inizia allo stop e va diminuendo lungo il collo.
Nella varietà “Powder Puff”, il pelo consiste in un sottopelo con soffice velo di lunghi peli. Il velo è una caratteristica della razza.

 

MANTELLO – COLORE
qualsiasi colore o combinazione di colori

 

TAGLIA E PESO
Altezza ideale al garrese:
Maschi: 28 – 33 cm
Femmine: 23 – 30 cm

 

DIFETTI
qualsiasi deviazione da quanto sopra deve essere considerata come difetto e la severità con cui questo difetto sarà penalizzato deve essere proporzionata alla sua gravità e ai suoi effetti sulla salute e sul benessere del cane.
– Cane aggressivo o eccessivamente timido
– Qualsiasi cane che presenti in modo evidente anomalie d’ordine fisico o comportamentale sarà squalificato