LE ORIGINI

Il Griffone a pelo duro (Griffon à poil dur – Korthals) è stato selezionato nei primi anni dell’Ottocento da Eduard Korthals, di origini olandesi.

Il lavoro fu molto lungo e laborioso poiché il desiderio di Korthals era quello di ottenere una stabilità non solo morfologica ma anche caratteriale e comportamentale.

Il risultato è più che soddisfacente, con una razza parecchio diffusa e apprezzata.

Il Carattere

E’ una razza equilibrata, dolce, affettuoso e decisamente intelligente.

Come compagno si rivela affabile e calmo. Inoltre non necessita di grandi attenzioni, poiché è molto resistente al clima rigido e a qualunque luogo.

Per mantenerlo in perfette condizioni estetiche basta spazzolarlo con periodicità.

Lo standard di razza

ASPETTO GENERALE

Cane vigoroso, rustico, di taglia media. Più lungo che alto. Il cranio non è troppo ampio. Il muso è lungo e quadrato. Gli occhi, giallo scuro o marroni sono sormontati, ma non nascosti, da sopracciglia cespugliose; i baffi ben sviluppati e la barba gli danno un’espressione caratteristica ed esprimono fermezza e sicurezza.

 

COMPORTAMENTO – CARATTERE

Gentile e fiero, eccellente cacciatore, molto affezionato al suo padrone e al suo territorio di cui è attento guardiano. Molto gentile con i bambini