LE ORIGINI

Alla fine del XIX secolo il capitano di cavalleria Friedrich Emil Max Von Stephanitz si era prefisso di ottenere una razza canina da impiego, di struttura media, buona robustezza d’ossatura e muscolatura forte, ma al contempo resistente allo sforzo.

Decise di cercare e selezionare queste caratteristiche tra le razze da pastore autoctone (germaniche), ritenute le più idonee allo scopo.

Le varietà sulle quali si orientarono prevalentemente i primi allevatori furono il cane da pastore del Württemberg, di Turingia e della Svevia, nelle diverse tipologie di manto e taglia, ceppi ritenuti ottimali per progredire verso un modello morfologico che si perpetuasse adeguatamente, in osservanza alle prime indicazioni allevatoriali del tempo.

Il Carattere

La caratteristica che rende i Pastori Tedeschi una razza canina così diffusa va ricercata sia nel loro aspetto, elegante e forte, che nel loro carattere, che deve essere equilibrato ed affidabile.

Di per se il pastore tedesco è un cane molto docile, che crea un ottimo rapporto con l’uomo e si adatta a giocare con i bambini.

Compagno estremamente fedele, è comunque un cane coraggioso, pronto a difendere sia il territorio che il padrone. A causa delle caratteristiche che portarono Von Stephanitz a creare questa razza, il Pastore Tedesco è un cane molto versatile, predisposto all’addestramento in diversi campi.

Se da un lato è spesso usato come cane da guardia ciò non toglie che sia un eccellente cane da riporto, che venga addestrato per la ricerca di persone scomparse o come supporto a non vedenti come cane guida. E’ inoltre amato dalle forze dell’ordine, dove viene spesso impiegato come cane poliziotto, cane antidroga ed antisommossa.

L’intervista all’allevatore

il Pastore Tedesco

Con quanti nomi lo avete chiamato? Cane lupo.. cane poliziotto, Rex... Ma lo conoscete davvero?

Lo standard di razza

CARATTERI SOMATICI GENERALI

Il Cane da Pastore tedesco è di media taglia, leggermente allungato, forte e molto muscoloso, con ossatura asciutta e struttura solida.

 

PROPORZIONI IMPORTANTI

l’altezza al garrese per i maschi: da 60 a 65 cm,
per le femmine da 55 a 60 cm.

la lunghezza del corpo supera l’altezza al garrese circa del 10 – 17%

 

CARATTERE

il Pastore Tedesco deve essere equilibrato, saldo di nervi, sicuro di sé, del tutto disinvolto e (se non provocato) assolutamente buono, oltre che attento e docile.
Egli deve possedere coraggio, combattività e tempra per essere idoneo come cane da accompagnamento, da guardia, protezione, servizio e da pastore.