LE ORIGINI

Non ci sono certezze relativamente la selezione iniziale ma molti esperti ritengono che derivi dall’incrocio fra un Greyhound e un Levriero Italiano, altri la considerano un incrocio con alcuni esemplari di diverse razze terrier.

Nel 1892 la razza venne registrata nei libri del Kennel Club di Londra. Ancora oggi è diffusa in tutto il mondo sia per il suo impiego sportivo che come cane familiare.

Il Carattere

Cane dolce e allegro, ama stare con la famiglia ed i bambini.

Nonostante in passato sia stato utilizzato come cane da caccia attualmente viene impiegato come cane da compagnia oppure come cane da velocità (quando addestrato).

In casa tende a rilassarsi e a godersi le comodità, per cui è bene mantenerlo attivo onde evitare problemi di peso.

Lo standard di razza

ASPETTO GENERALE

Equilibrio della potenza muscolare e della forza, unite all’eleganza e alla grazia dei profili. Costruito per la velocità e il lavoro. Qualsiasi forma di esagerazione deve essere evitata.

 

COMPORTAMENTO E CARATTERE

Compagno ideale. Si adatta perfettamente alla vita in famiglia e allo sport.
Dolce, affettuoso, di carattere sempre uguale.