Un cane mi ha morso. Cosa devo fare?

Home/Posts/News/Un cane mi ha morso. Cosa devo fare?

Un cane mi ha morso. Cosa devo fare?

Abbiamo parlato spesso di come intervenire durante una rissa tra cani, o di come comportarsi all’interno di sgambamento al fine di non creare disagio, ciò nonostante abbiamo glissato su cosa fare se, nonostante tutti i nostri accorgimenti, le cose sono andate storte e ci ritroviamo con una mano bucherellata.

Il morso di un cane non è piacevole, e oltre al disagio temporaneo può anche causare problemi a medio-lungo termine. E’ quindi necessario intervenire tempestivamente al fine di minimizzare i danni.

Ma esistono delle differenze tra il morso del vostro cane e quello del vostro amico? o del randagio che accarezzate ogni tanto?

Cosa non fare dopo il morso del cane

Prima di tutto non fatevi prendere dal panico. Che sia il vostro cane, quello di un amico o un cane sconosciuto (anche un randagio) potete stare di certi di una cosa: non correte il rischio di prendere la rabbia.

Se state storcendo il naso o siete dubbiosi ricredetevi. Il punto è semplice: in Italia la rabbia non c’è, e di conseguenza non correte alcun rischio.

Stabilito questo non è che potete ignorare la ferita, ma dovrete valutare con maggiore serenità la situazione e agire di conseguenza.

Quali sono i rischi che corriamo dopo il morso di un cane?

Stabilito che il morso del cane non porta la rabbia – e quindi non rischiate di morire in pochi giorni – è comunque importante non sottovalutare le ferite che esso può procurare.

Ciò di cui si deve aver paura sono i batteri presenti nella bocca del cane, che notoriamente non è il luogo più pulito del mondo.

Una ferita non correttamente pulita può causare degli ascessi molto dolorosi o delle infezioni, fino a raggiungere la cancrena. Pertanto anche se non portano la rabbia non vanno prese sottogamba.

Se non l’avete – o non ne siete certi – una profilassi antitetanica è assolutamente consigliata

La ferita dei canini

La ferita che più frequentemente si vede è quella causata dai canini, il cui risultato sono dei buchi profondi.

In linea di massima se il cane non ha “strappato” la ferita avrà dei bordi precisi, che possono essere ricongiunti. Non vi spaventate del sangue, è normale specie sulle mani.

Sciacquate abbondantemente la ferita di modo da eliminare le impurità, disinfettatela e poi copritela. Per maggiore cautela assumete – dopo esservi consultati con il vostro medico curante – degli antibiotici a scopo precauzionale.

La ferita da lacerazione

Nel caso peggiore il cane vi ha afferrato ed ha tentato di strappare, creando una ferita dai bordi frastagliati che sanguina abbondantemente.

Qui c’è ben poco che potete fare da soli. E’ necessario andare al Pronto Soccorso e farsi curare, e probabilmente ricevere dei punti di sutura.

Rating: 0

Scrivi la tua recensione

Your email address will not be published. Required fields are marked *

Dichiaro che questa recensione è frutto della mia esperienza e che rappresenta la mia opinione autentica su questo servizio; dichiaro altresì di non avere relazioni personali o professionali con tale azienda e che non mi sono stati offerti incentivi o pagamenti per scrivere la presente recensione. Sono consapevole che Io e il mio cane attua una politica di tolleranza zero per le recensioni mendaci.

Per piacere, accetta il disclaimer per poter proseguire.

Loading cart ...